Twitter e l’informazione finanziaria

Bloomberg integra Twitter sui suoi terminali. Nelle sale trading i cinguettii di chi fa opinione e muove il mercato verranno monitorati. E’ un altro segnale sul movimento e l’impatto che creano le social news.

La mossa di Bloomberg segue quella di Thomson Reuters che l’anno scorso aveva iniziato ad analizzare il sentiment del mercato su Twitter e ora integra i social media nei suoi sistemi per i professionisti. La finanza è un labirinto e i social media sono un pezzo di un percorso dove sopravvivono i migliori.

La vera sfida è sempre quella dell’accuratezza delle informazioni. La polverizzazione delle notizie, la loro disseminazione attraverso il pervasive computing, è un fatto ineludibile, ma il punto chiave è la forza e credibilità della fonte. Il darwinismo digitale ha questa regola: tutti possono andare online, ma alla fine conteranno solo i migliori.

1 comments On Twitter e l’informazione finanziaria

Leave a reply:

Your email address will not be published.

Site Footer

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: