Estratti da List. Fiscal Compact, Renzi insegue Grillo. E perde l’Europa

“Grande è la confusione sotto il cielo, quindi la situazione è eccellente” diceva il Comandante Mao. Grande è la confusione sotto il cielo, ma la situazione non è eccellente in Italia. L’ultima frontiera del partito di lotta e di governo si chiama Fiscal Compact e con questa parola magica il conducator Matteo Renzi pensa di convincere gli elettori euroscettici di destra, di sinistra, di sotto e di sopra che il suo sottosopra è la ricetta giusta per tirare fuori l’Italia dalla

Continue Reading

Il complotto canadese e i nani nel caveau. Due o tre numeri sulla crisi da debito e credito

Avvisate i patrioti, dopo quello della Germania, c’è anche il complotto del Canada. L’agenzia DBRS ha tagliato il rating dell’Italia e così abbiamo perso l’ultima A che ci salvava da una serie di conseguenze spiacevoli sul fronte finanziario. Cosa dicono i cospiratori dell’Ontario? Questo, tratto dal report di DBRS: Incertezza politica (e zero riforme da qui al voto) e soprattutto un sistema bancario zavorrato di crediti deteriorati. Con buona pace dei signori banchieri (e dei politici abituati a dispensare sogni)

Continue Reading

Trump e il nuovo secolo americano. Intervento al seminario della commissione esteri della Camera (video)

Trump. L’imprevisto (ma non troppo) della storia è arrivato. Che cosa accadrà nella politica estera dopo l’elezione di The Donald alla Casa Bianca? La Commissione Esteri della Camera ha organizzato martedì scorso (15 novembre 2016) un primo seminario sulle elezioni americane, un’occasione di confronto e analisi dei temi che saranno i punti chiave dell’agenda globale. Con la lucida Marta Dassù, il coriaceo Andrew Spannaus e il classico Massimo Teodori, c’era anche il titolare di List con il suo taccuino pieno

Continue Reading

Trump alla battaglia del Pacifico. Superdollaro. Titoli di Stato, come sta l’Italia? Interessi su, prezzi giù, jumbo bond a picco

Il Club del Crisantemo. Il primo invito al telefono l’ha fatto al premier britannico Theresa May (e così ha (ris)coperto l’Atlantico), il primo vertice bilaterale lo avrà oggi con il premier del Giappone Shinzo Abe (e così si è proiettato sul Pacifico). Donald Trump sta mettendo a punto la squadra di governo a Washington e alla velocità della luce la sua agenda si sta riempiendo. Abe cercherà di influenzare le politiche di Trump sull’Asia, soprattutto in un confronto economico e

Continue Reading

Site Footer