La serenata rap di Alitalia

Il Genio Italico. Che cos’è? Una definizione precisa non c’è e se c’è, precisa non è. Il titolare di List ne ha una imprecisa ma impregnante: è quell’attività dello spirito che spesso conduce alla realizzazione materiale dei peggiori incubi a rate. E’ il caso di Alitalia dove gli scricchiolii della linea del rigore, del mercato, dell’efficienza, dell’economicità e bla bla bla si stanno sfarinando per lasciare il posto alla frase “faremo tutto il possibile” che tradotta diventa: “Tranquilli, la compagnia

Continue Reading

Il canto del cigno di Alitalia. Non si vola, si vota. Ma davvero fallirà?

Partiamo da un come eravamo. Questo è un manifesto pubblicitario del 1948, opera di Marcello Dudovich, un grande artista dal tocco futurista, fu con Depero uno dei re della pubblicità d’autore, il suo tratto era perfetto per Alitalia: la velocità, il dinamismo, il movimento, l’uomo e la sua creazione, la macchina volante. Il titolare di List invita i lettori a concentrarsi sul pay off, la frase che accompagna il marchio: “Servizi aerei per tutto il mondo”. Semplice, efficace, chiarissimo, era

Continue Reading

Quel sogno stampato 188 giorni fa: i Cinque Stelle che licenziavano Raggi

Questo articolo “onirico” è stato pubblicato sul Foglio 188 giorni fa, l’11 giugno 2016.  Roma. Il ballottaggio di Roma è chiuso. E’ notte, in Campidoglio è cominciata una nuova èra, le stelle splendono, il cielo è blu, Virginia Raggi è in tutto di più. E’ come stare sul set, girare un film, la rivoluzione dei primi Cento Giorni Raggianti. Un sogno cinematografico. Scena 1. Interno giorno. Roma. Campidoglio, ufficio del sindaco. Raggi: “Siamo in emergenza! Passatemi Palazzo Chigi, subito”. Capo

Continue Reading

Che fare? Note, numeri e idee sul Pd, il Movimento 5Stelle, Grillo e Renzi

Che fare? Alla fine, si torna alla domanda del vecchio compagno Lenin: che fare? E’ la domanda del giorno dopo, quella che dovrebbe innescare un nuovo inizio. I risultati dei ballottaggi per il Pd di Matteo Renzi non sono una pratica burocratica liquidabile alla voce voto locale. Sono una campana impazzita che per ora fa gong a ripetizione, chiama i fedeli alla messa, ma domani potrebbe suonare a morto se non si prendono decisioni ponderate e nello stesso tempo forti. La sintesi

Continue Reading

Site Footer